No all'Imu Agricola: imprenditori protestano in piazza Amendola

Tra le proposte avanzate un prelievo fiscale più equo per il rilancio dell’agricoltura, la salvaguardia del reddito degli agricoltori, la difesa dell’occupazione

Prende piede anche a Salerno la mobilitazione degli imprenditori contro l’Imu Agricola. Allevatori e agricoltori sono scesi in piazza Amendola per chiedere la riduzione della tassa, consegnando un documento in Prefettura in cui sono elencate le richieste delle organizzazioni di categoria.

Tra le proposte avanzate un prelievo fiscale più equo per il rilancio dell’agricoltura, la salvaguardia del reddito degli agricoltori, la difesa dell’occupazione, il rinvio del pagamento dell’Imu 2014 e la revisione e ridefinizione dei criteri per il 2014 e 2015. Il costo dell’Imu sui terreni agricoli è un aggravio rispetto all’attuale imposizione con aumenti che vanno dal 50 ad oltre il 130%, come sottolineato dai manifestanti.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Covid-19, Sarno si sveglia in lacrime: muore Michele, 38enne ricoverato al Ruggi

  • Suicidio a Salerno, si lancia dalla finestra e muore sull'asfalto

  • "Alimenti scaduti nel mio pacco": il direttore del Banco Alimentare risponde alla mamma di Pontecagnano

  • Covid-19, sospende il pagamento dell'affitto per gli inquilini in difficoltà: il bel gesto di una cittadina di Baronissi

  • Coronavirus: 1° contagio a San Mango e nuovo caso a San Severino, i nomi dei pazienti

  • Coronavirus: nuovi contagi a Baronissi e a San Valentino Torio, Valiante dà il nome

Torna su
SalernoToday è in caricamento