menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

No all'Imu Agricola: imprenditori protestano in piazza Amendola

Tra le proposte avanzate un prelievo fiscale più equo per il rilancio dell’agricoltura, la salvaguardia del reddito degli agricoltori, la difesa dell’occupazione

Prende piede anche a Salerno la mobilitazione degli imprenditori contro l’Imu Agricola. Allevatori e agricoltori sono scesi in piazza Amendola per chiedere la riduzione della tassa, consegnando un documento in Prefettura in cui sono elencate le richieste delle organizzazioni di categoria.

Tra le proposte avanzate un prelievo fiscale più equo per il rilancio dell’agricoltura, la salvaguardia del reddito degli agricoltori, la difesa dell’occupazione, il rinvio del pagamento dell’Imu 2014 e la revisione e ridefinizione dei criteri per il 2014 e 2015. Il costo dell’Imu sui terreni agricoli è un aggravio rispetto all’attuale imposizione con aumenti che vanno dal 50 ad oltre il 130%, come sottolineato dai manifestanti.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Campania verso la zona "arancione", ecco cosa cambia

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • social

    Punta Campanella: avvistato un esemplare di balena grigia

  • social

    Laureana Cilento, consiglieri donano fiori alle piazze del paese

  • social

    Lotto tecnico, continuano le vincite: ecco i nuovi numeri

Torna su

Canali

SalernoToday è in caricamento