menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Un' iniziativa dei Bastian Contrari

Un' iniziativa dei Bastian Contrari

No Tav, presidio in piazza Portanova. Ad aderire anche i Bastian Contrari

Si terrà in piazza Portanova, il sit-in sul No Tav promosso da diverse realtà salernitane. I manifestanti: "Non ci serve l'alta velocità se i mezzi di trasporto urbano non funzionano. Senza bandiere, nè simboli siamo tutti No Tav"

"Per Titti, grande nonna che ora ha la gamba rotta. Per Nicoletta, picchiata e umiliata. Per Alberto, trascinato via a forza. Per Marco, criminalizzato perchè dà della pecorella a un poliziotto, salutandolo con un Alla fine ti voglio bene". E ancora, "Per Ermelinda, in ospedale con la testa aperta dai manganelli. Per i gestori dei locali che hanno vetri rotti che nessuno ripagherà. Per tutti e tutte quelli e quelle che queste notte sono contusi, feriti. Per Luca, ancora bloccato nel letto di un ospedale." Queste le ragioni che spingono in piazza, questa sera, i Bastian Contrari di Salerno insieme ad altre realtà salernitane.

I ragazzi del centro sociale occupato di via degli Uffici Finanziari, infatti, a partire dalle ore 18 di oggi, prenderanno parte al presidio No Tav in piazza Portanova: "Non ci serve l'alta velocità se i mezzi di trasporto urbano non funzionano: senza bandiere nè simboli siamo tutti No Tav - ha detto  Alessandra Plaitano - L' invito alla cittadinanza parte dal concetto di essere tutti No tav. E' una città intera ad essere solidale con il popolo della Val di Susa".

"Ci sentiamo particolarmente vicini ai NoTav perchè la loro è una lotta apartitica in difesa del territorio inteso come bene comune - incalza Matteo Rossi -  Poiche' da quando stiamo in lotta abbiamo piu' volte combattuto per rivendicare la libertà di ognuno di manifestare il proprio dissenso e riappropriarci delle strade, non possiamo non aderire incodizionatamente alla lotta No Tav". A partire dalle ore 18, i manifestanti esprimeranno la loro solidarietà per No Tav, sensibilizzando, al contempo, tutta la cittadinanza, invitata a partecipare.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Cronaca

Salerno: San Matteo ed il Miracolo della Manna

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

SalernoToday è in caricamento