Nocera: al via l’abbattimento delle barriere architettoniche, convocato il Consiglio Comunale

Il settore Lavori Pubblici del Comune ha affidato i nuovi lavori per gli interventi in programma in diverse strade della città

Il settore Lavori Pubblici del Comune di Nocera Inferiore ha affidato i nuovi lavori per gli interventi in programma per l'abbattimento di barriere architettoniche in città. “Per il secondo anno di seguito, l'Amministrazione comunale usufruisce in maniera fattiva, dei fondi messi a disposizione dei Comuni dal "Decreto Crescita" per eliminazione delle barriere architettoniche" spiega l'assessore Imma Ugolino.

I lavori

L'amministrazione comunane, in particolare, ha ricevuto fondi statali per 130 mila euro (somma annua stabilita per il numero di abitanti) “Nel 2019 - continua - i fondi sono stati investiti per la realizzazione di un ascensore alla Biblioteca comunale sul corso Vittorio Emanuele, per l'inserimento di bagni per diversamente abili, oltre che per il rifacimento della facciata interna. Oggi, questi interventi sono in corso di realizzazione e saranno presto consegnati”. Una quota di questi fondi è stata spesa anche per la nuova illuminazione di Via del Parco Fienga e Castello del parco. Per il 2020 la ripartizione dei fondi ha riguardato l’ adeguamento di altre strutture comunali. Sono stati affidati i lavori per l'installazione dei servoscale presso i sottopassi di via Bosco Lucarelli ( da poco ultimato) e quello di Via Martinez Y Cabrera ( in corso di riqualificazione). Previsto anche l’adeguamento dei bagni del Cimitero comunale per le persone con disabilità. Le due strutture per servizi igienici esistenti, saranno completamente adeguate. In aggiunta, sarà costruito ex novo un nuovo blocco di locali per i servizi igienici nella parte est della struttura poichè al momento ne risulta sprovvista. Il sindaco Manlio Torquato commenta: “Garantire la fruibilità dei luoghi e degli spazi urbani ai cittadini con disabilità è un dovere, oltre che un impegno per chi amministra. In questi anni l’ amministrazione ha lavorato affinchè fosse data priorità alle azioni di governo necessarie per costruire sempre più una città a misura di cittadino, prestando attenzione alle necessità di tutti”.

Il dibattito 

Il consiglio comunale è stato convocato per mercoledì 18 novembre alle 15.30: la seduta si svolgerà all’ interno del palazzetto dello Sport di Viale San Francesco, in assenza di pubblico. Non sarà possibile la partecipazione in presenza dei cittadini, i quali potranno seguire i lavori del Consiglio, attraverso la diretta streaming cliccando sul link di riferimento, presente nella home page del sito web Istituzionale dell’ Ente https://www.comune.nocera-inferiore.sa.it. La misura si è resa necessaria per garantire il corretto distanziamento tra i partecipanti e per evitare situazioni di assembramento.


  

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La strage del Covid-19: muore nella notte 33enne incinta, Nocera piange Veronica

  • In arrivo nubifragi in Campania: le previsioni meteo per Salerno e provincia

  • Ospedale di Scafati, parla un paziente Covid: "Miracoli fatti in Campania? Qui mancano i caschi"

  • Lutto a Buonabitacolo: muore a 35 anni l'Appuntato Scelto Luca Ferraiuolo

  • Decreto del 4 dicembre: che cosa succederà a Natale, le indiscrezioni

  • Sangue in strada: accoltellamento a Pastena, fermato un uomo

Torna su
SalernoToday è in caricamento