menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

"Invia le mascherine a Salerno", collaboratore dell'Asl picchiato a Nocera Inferiore

Momenti di tensione all'interno della sede di via Ricco dove un dipendente si è scagliato contro un collaboratore amministrativo, che ha dovuto ricorrere alle cure del pronto soccorso

Momenti di tensione, ieri mattina, all’interno dell’Asl di Nocera Inferiore, dove si è verificato un episodio di violenza ai danni di un collaboratore amministrativo.

Il fatto

Quest’ultimo, mentre stava distribuendo le mascherine di protezione al personale in servizio presso il Dipartimento di Salute Mentale, sarebbe stato aggredito da un altro dipendente della struttura, il quale pretendeva – secondo il racconto della vittima – che le mascherine venissero inviate al Dsm di Salerno. E così, quando il collaboratore dell’Asl si è rifiutato, è scattata l’aggressione, terminata, successivamente, soltanto grazie all’intervento delle altre persone presenti nella sede di via Ricco. L’uomo, dopo essersi recato al pronto soccorso dell’ospedale “Umberto I” per farsi medicare le ferite al volto e al setto nasale, ha sporto formale denuncia ai carabinieri.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Campania verso la zona "arancione", ecco cosa cambia

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

SalernoToday è in caricamento