Nocera, inveisce contro la sua famiglia poi ferisce un carabiniere: arrestato 39enne

E' accaduto due giorni fa, nel rione Montevescovado, quando i militari hanno fermato un uomo con diversi precedenti penali, che avrebbe tentato di aggredire la sua famiglia

Avrebbe tentato di aggredire i familiari, dopo aver inveito contro di loro, prima di essere fermato e arrestato dai carabinieri di Nocera Inferiore. E' accaduto due giorni fa, nel rione Montevescovado, quando i militari hanno fermato un uomo con diversi precedenti penali, di 39 anni, che avrebbe tentato di aggredire la sua famiglia. 

L'arresto

Durante la colluttazione, l'uomo è riuscito a ferire anche un militare. Per lui, quindici giorni di prognosi, dopo le cure in ospedale. Sull'indagato gravano diversi precedenti, non solo consumati contro la moglie, ma anche nei riguardi della famiglia. Già sorvegliato speciale, due giorni fa i carabinieri hanno evitato il peggio, intervento in "codice rosso" e fermando l'uomo, che ora si trova agli arresti domiciliari in attesa di convalida. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Campania, parte la zona gialla "rinforzata": ecco cosa si potrà fare (e cosa no)

  • Angri, tonnellata di hashish nascosta sotto ponte autostrada: camionista condannato

  • Strada ghiacciata, incidente a catena in autostrada a Pontecagnano: quattro i feriti

  • In Campania il numero dei vaccinati è maggiore dei vaccini arrivati: la Regione si affretta a chiarire

  • Vaccino ad amici e parenti, indaga la Procura di Salerno: intervengono i Nas

  • Terremoto nel Salernitano, parla il sindaco di Bracigliano: "Un boato"

Torna su
SalernoToday è in caricamento