Venerdì, 12 Luglio 2024
Cronaca Nocera Inferiore

Donna aggredita a pugni da dipendente comunale: l'uomo trasferito ad altre mansioni

Sul caso è aperto un procedimento disciplinare e un'indagine della polizia di Stato, su quanto accaduto mercoledì 16 febbraio

È stato trasferito al campo sportivo, con compiti di custodia e di assistenza organizzativa, l’usciere del Comune di Nocera Inferiore che mercoledì scorso ha aggredito Annamaria Pepe negli uffici pubblici di via Libroia. 

Il fatto

La donna aveva raccontato di essere stata malmenata dal dipendente comunale all’apice di un litigio. La prima, da mesi, attendeva risposte per gli assegni di mantenimento per il figlio disabile. L'usciere l'avrebbe invitata più volte ad andare via, insultandola e poi strattonandola, dopo che una dirigente del Piano aveva comunicato alla donna che quella documentazione non era ancora disponibile.  diverbio. Il provvedimento con effetto immediato è stato adottato dalla dirigente del settore. Sul caso è aperto un procedimento disciplinare e un'indagine della polizia di Stato, su quanto accaduto mercoledì 16 febbraio. «Psicologicamente mi hanno distrutta, ne sta risentendo anche mio figlio. Un dolore non solo fisico, ma anche mentale, che non sparirà facilmente», disse in lacrime, in un video. Sottolineò, inoltre, che nessun impiegato o funzionario del Comune l’avrebbe aiutata.
 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Donna aggredita a pugni da dipendente comunale: l'uomo trasferito ad altre mansioni
SalernoToday è in caricamento