Giovedì, 18 Luglio 2024
Cronaca Nocera Inferiore

Guerra tra bande a Nocera, il focus della polizia al processo sui "gruppi criminali"

E' proseguito giorni fa, ma terminerà solo alla fine di luglio, l'esame dell'ex vicequestore Giuseppina Sessa sull'indagine "Un'altra storia". Nello specifico, sul cosiddetto "gruppo D'Elia", contrapposto a quello dei "Cuomo"

E' proseguito giorni fa, ma terminerà solo alla fine di luglio, l'esame dell'ex vicequestore Giuseppina Sessa sull'indagine "Un'altra storia". Nello specifico, sul cosiddetto "gruppo D'Elia", contrapposto a quello dei "Cuomo", secondo la maxi indagine condotta dalla Procura Antimafia

L'udienza

Il collegio ha registrato la testimonianza del dirigente, dopo una prima udienza risalente a gennaio scorso. Ruoli e compiti, quelli illustrati dal testimone, sono stati delineati a seconda delle circostanze investigative, in particolare sullo spaccio di stupefacenti. Tra i passaggi approfonditi, il ruolo del gruppo nell'area di Piedimonte. I due gruppi, alla fine del 2016, diedero vita ad uno scontro a colpi di arma da fuoco per la città di Nocera, spingendo i Ros e la Mobile, oltre alla polizia di Nocera, ad indagare sulle due presunte organizzazioni criminali. Il blitz successivo portò poi all'arresto di oltre 30 persone. Nelle ipotesi della Dda, l'accusa di associazione di stampo mafioso, con i due gruppi che avrebbe poi fatto una "pax", che sarà nelle successive udienze oggetto di approfondimento in dibattimento. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Guerra tra bande a Nocera, il focus della polizia al processo sui "gruppi criminali"
SalernoToday è in caricamento