menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Natale e Capodanno, Antonio Sbarra donerà "pizze a portafoglio" all'ospedale di Nocera

Si tratta del titolare della pizzeria "N'dò Sbarr" situata al Rione Casolla di Nocera Inferiore. Le pizze saranno destinate a tutto il personale sanitario

Un giovane pizzaiolo nocerino Antonio Sbarra, titolare della pizzeria N'dò Sbarr di Nocera Inferiore (Rione Casolla), il 24 (Vigilia di Natale) e il 31 dicembre (Vigilia di Capodanno) donerà pizze a portafoglio a tutto il personale medico, paramedico e agli infermieri del presidio ospedaliero "Umberto I" impegnati anche reparti covid19. 

Il commento 

Sbarra è pronto a fare la sua parte: "Sono davvero onorato e pronto, in un periodo così negativo, a donare pizze a tutti i medici che lavorano intensamente per combattere questo nemico invisibile. Sono realmente convinto che ne usciremo soltanto con il contributo di tutti noi". 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

SalernoToday è in caricamento