menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Coltivava in casa piante di stupefacenti: arrestato 28enne a Nocera Inferiore

Nel corso della perquisizione domiciliare, gli agenti hanno rinvenuto 500 grammi di marijuana e 2,4 grammi di cocaina, che sono stati subito posti sotto sequestro

Blitz degli agenti della Polizia di Stato all’interno dell’abitazione di un pregiudicato di 28 anni, D.R le sue iniziali, situata nel comune di Nocera Inferiore

I controlli

Già da qualche tempo gli agenti tenevano il giovane sotto osservazione. E così nel pomeriggio di ieri hanno proceduto alla perquisizione domiciliare presso l’abitazione all’esito della quale, all’interno di una stanza, hanno rinvenuto evidenti tracce di una serra appositamente adibita per la produzione della sostanza stupefacente; oltre alla presenza di un grosso scaffale in ferro dove venivano fatte essiccare le foglie delle piante, sono stati trovati fitofarmaci idonei alla coltivazione di piante di marjuana e materiale per il confezionamento dello stupefacente, oltre che un bilancino di precisione. Gli agenti hanno sottoposto a sequestro 457 grammi di marjuana, 2.4 grammi di cocaina e 4.4 di hashish, grazie alle tempestive analisi di laboratorio effettuate dal personale della Polizia Scientifica. Al termine dei controlli, il 28enne è stato tratto in arresto e condotto agli arresti domiciliari a disposizione dell’Autorità Giudiziaria in attesa del giudizio direttissimo.o 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

SalernoToday è in caricamento