Cronaca

Nocera Inferiore, stipendio percepito per anni ma senza lavorare, indagato dirigente Asl

E' indagato per truffa, ma ben presto a fargli compagnia nel registro degli indagati, potrebbero finirci altre due persone per omessa vigilanza

Avrebbe percepito per quasi tre anni lo stipendio, accumulando però diverse se non intere giornate di assenza dal posto di lavoro. Sono questi i contorni di un’indagine condotta dalla Procura, che ha acceso i riflettori su di un funzionario, un dirigente operativo presso l’Asl Salerno, la cui sede è in via Ricco, a Nocera Inferiore. E' indagato per truffa, ma ben presto a fargli compagnia nel registro degli indagati, potrebbero finirci altre due persone per omessa vigilanza.

Stipendio senza lavorare

Gli uffici a Nocera Inferiore sono stati destinatari di un nuovo controllo, altri già in passato, da parte dei carabinieri della stazione di Nocera Inferiore. I militari hanno portato via diversa documentazione utile ai fini investigativi, per controllare presenze e certificazioni della persona attenzionata. Il dirigente è formalmente indagato con l’accusa di truffa aggravata ai danni dello Stato. Un’indagine che rischia di allargarsi ad almeno altre due persone, due funzionari, verso i quali potrebbe scattare la medesima accusa ma in concorso. I due non avrebbero regolarmente vigilato sulle assenze croniche del dirigente, permettendogli di percepire un regolare stipendio pur restando assente dal posto di lavoro. Uno dei due sarebbe impiegato presso l’ufficio del personale.  L’inchiesta è stata avviata a seguito di un esposto anonimo, che riferiva di assenze protratte per anni, addebitate al dirigente in questione, regolarmente stipendiato dall’Asl. Ipotesi, tuttavia, ancora in corso di verifica. 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Nocera Inferiore, stipendio percepito per anni ma senza lavorare, indagato dirigente Asl

SalernoToday è in caricamento