Nocera, si masturba per strada ma era stato già denunciato 2 mesi fa

E' stato fermato ieri dalla polizia, con un'ambulanza a seguito, un uomo di Nocera Inferiore di 52 anni. Due le segnalazioni giunte alle forze dell'ordine, in via Dentice e poi in via Castaldo

Viene denunciato per la seconda volta e sempre per lo stesso motivo: atti osceni in luogo pubblico. E' stato fermato ieri dalla polizia, con un'ambulanza a seguito, un uomo di Nocera Inferiore di 52 anni. Due le segnalazioni giunte alle forze dell'ordine, in via Dentice e poi in via Castaldo, di una persona con i pantaloni abbassati, che compiva atti di auto erotismo. Per lui è scattata la denuncia a piede libero. Gli agenti della Volante lo hanno bloccato in piazza Zanardelli. L’ultima volta era stato fermato nei pressi della scuola Solimena.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Elezioni 2020 in Campania: lo spoglio e i risultati/La diretta

  • Si laurea a 20 anni con Lode in Ingegneria Informatica: targa per un salernitano

  • Elezioni amministrative 2020: la diretta dello spoglio, i risultati

  • Tromba marina devasta Salerno: alberi sradicati e tegole volanti, paura al "Galiziano"

  • Elezioni regionali 2020: ecco chi è mister preferenze a Salerno città, i più votati

  • Bonus tiroide: di cosa si tratta e come fare per richiederlo

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
SalernoToday è in caricamento