rotate-mobile
Martedì, 29 Novembre 2022
Cronaca Nocera Inferiore

"Recupero di crediti con atti falsi", avvocato di Salerno ai domiciliari

L'uomo si è difeso giorni fa, dinanzi al gip, sostenendo di aver agito secondo legge, nel seguire la documentazione lasciatagli in eredità dal padre avvocato

Un avvocato di Salerno finisce ai domiciliari per falso e stalking di tipo giudiziario. Secondo le accuse della Procura di Nocera Inferiore, il legale avrebbe prodotto una serie di documentazione falsa, tra contratti di cessione del credito e accettazione dello stesso, così come di riconoscimento di onorari per prestazioni svolte dal padre, perseguendo due sorelle, figlie dell'originaria debitrice poi defunta, in sede giudiziaria

L'indagine

L'uomo si è difeso giorni fa, dinanzi al gip, sostenendo di aver agito secondo legge, nel seguire la documentazione lasciatagli in eredità dal padre avvocato. In un'occasione, una delle due vittime aveva disconosciuto la firma della madre, sostenendo che ella non avrebbe potuto apporla in ragione delle precarie condizioni di salute. L'uomo risponde anche di stalking giudiziario, avendo prodotto una serie di decreti ingiuntivi - finiti sotto sequestro - costringendo le stesse a difendersi ogni volta in tribunale. Il giudice, riconoscendo la falsità della documentazione, come contesta il pm, ne ha autorizzato il sequestro.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"Recupero di crediti con atti falsi", avvocato di Salerno ai domiciliari

SalernoToday è in caricamento