rotate-mobile
Cronaca Nocera Inferiore

Beni confiscati alla camorra, il Comune li acquisisce al patrimonio dell'ente

Si tratta di due box auto e due negozi, tra la stazione ferroviaria e via Roma

Ieri mattina il Sindaco Paolo De Maio, a Nocera Inferiore, insieme al delegato dell’Agenzia nazionale per l'amministrazione e la destinazione dei beni sequestrati e confiscati alla criminalità organizzata con l’ingegnere Mario Ferrante, responsabile del Settore Lavori Pubblici dell’Ente, ha partecipato all’acquisizione al patrimonio di due locali commerciali confiscati, che saranno messi a reddito tramite locazione con destinazione commerciale originaria, attraverso avviso pubblico.

La nota

"Continua l’impegno per combattere la criminalità organizzata restituendo alla collettività i beni sottratti al malaffare" ha dichiarato il primo cittadino, in un comunicato. Si tratta di due box auto e due negozi, tra la stazione ferroviaria e via Roma. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Beni confiscati alla camorra, il Comune li acquisisce al patrimonio dell'ente

SalernoToday è in caricamento