rotate-mobile
Mercoledì, 17 Agosto 2022
Cronaca Nocera Inferiore

Cocaina, ordigni esplosivi e soldi: il giudice lascia in carcere il nocerino

Resta in carcere il 44enne, arrestato giorni fa perchè trovato in possesso di cocaina, una grossa cifra in contanti e degli ordigni artigianali

Resta in carcere il nocerino di 44 anni, arrestato giorni fa perchè trovato in possesso di cocaina, una grossa cifra in contanti e degli ordigni artigianali. Da un controllo su strada, i carabinieri gli trovarono nelle sue disponibilità quasi 10.000 euro, somma sulla quale lo stesso non aveva saputo fornire spiegazioni. I militari avevano così esteso il controllo anche presso il suo domicilio, dove l'uomo aveva consegnato spontaneamente 300 grammi di cocaina e 10 ordigni esplosivi artigianali, ad alto potenziale. Ieri mattina, l'uomo si è avvalso della facoltà di non rispondere dinanzi al gip, assistito dal suo avvocato Luigi Senatore. Il giudice, al termine dell'udienza, ha confermato per lui la massima misura cautelare.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Cocaina, ordigni esplosivi e soldi: il giudice lascia in carcere il nocerino

SalernoToday è in caricamento