Carabiniere muore per un brutto male a 57 anni, il cordoglio dei colleghi

Enorme tristezza nel corpo dell'Arma per la scomparsa di Giovanni Salvati, 57enne di Nocera Inferiore. Per circa vent'anni ha vestito la divisa dei carabinieri, con dignità e grande abnegazione

Si è spento per un brutto male il carabiniere originario di Nocera Inferiore, Giovanni Salvati, all'età di 57 anni. Per circa vent'anni ha vestito l'arma dei carabinieri, con dignità e grande abnegazione. Era capo equipaggio del gruppo radiomobile di Nocera Inferiore. In molti lo hanno ricordato con grande affetto e amicizia “Bravo e onesto. Ha dato tanto alla comunità dell’Agro con un impegno non comune, fino all’ultimo giorno di servizio. Un figlio di questa terra a cui mi inchino doverosamente”. Lo stesso sui social, ricordato dalle parole sentite di tanti colleghi. “oggi è una giornata triste, ancora non voglio crederci che non ci sarai più. Non un collega, un fratello, sempre sorridente, solare e disponibile con tutti. Giovanni ti voglio bene ed ho pregato il mio papà affinché ti conduca nella serena casa del Signore. Ciao Giovanni”. Domani, giovedì 4 aprile, alle ore 10.00 saranno celebrati i funerali alla frazione Castelluccio, a Castel San Giorgio.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Posticipato l'inizio della scuola in 12 comuni salernitani, l'elenco si allunga

  • Covid-19: 195 nuovi contagi di cui 21 casi di rientro, coppia positiva a Campagna

  • Contagi Covid in aumento, parla De Luca: "Ondata pericolosa in autunno"

  • Covid-19, cinque casi nel comune di Serre. Il sindaco: "Uscite solo se necessario"

  • Ragazzo senza mascherina perchè autistico, il sindaco di Baronissi: "Ikea gli ha negato l'ingresso"

  • Blitz antidroga a Scafati: 23 persone in carcere, 13 ai domiciliari

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
SalernoToday è in caricamento