Caserma dei carabinieri a Nocera, non c'è adeguamento sismico: indagine interna del Comune

E' quanto si è appreso dalla risposta fornita ad un'interrogazione presentata dal consigliere comunale di opposizione Tonia Lanzetta, discussa nel corso dell’ultimo consiglio comunale dedicato al “question time”

L’amministrazione comunale di Nocera Inferiore ha avviato dei controlli interni per verificare ed individuare potenziali responsabilità sul mancato adeguamento sismico dell’edificio di via Correale, dove sarà ospitata la sede del nuovo reparto territoriale carabinieri. E' quanto si è appreso dalla rsiposta fornita ad un'interrogazione presentata dal consigliere comunale di opposizione Tonia Lanzetta, discussa nel corso dell’ultimo consiglio comunale dedicato al “question time”.

Il caso

“Sono emersi fatti gravissimi – dice Lanzetta – perché l’adeguamento antisismico dell’edificio non è stato fatto. Ad accorgersene che mancava il certificato di vulnerabilità sismica sono stati i tecnici del ministero della Difesa quando hanno effettuato il sopralluogo in vista dell’apertura della caserma. Attraverso le mie sollecitazioni l’amministrazione ha aperto un’indagine interna per verificare se ci sono responsabilità nel gruppo che ha diretto tecnicamente il rifacimento dell’ex pretura”. La nuova spesa potrebbe costare cara, ora, al Comune. Circa due milioni di euro, aggiunge il consigliere Lanzetta, attraverso erogazione di un mutuo. "Mi aspetto chiarezza da parte del sindaco Torquato - continua il consigliere - su questa vicenda perché qualcuno deve essere pur responsabile di un aggravio così importante sulle casse comunali. Il paradosso è che i tecnici progettisti sono interni all’amministrazione comunale e, quindi, dovevano essere adeguatamente informati anche sulle prerogative di un immobile da destinare ad un uso pubblico, in questo caso la caserma dei carabinieri”. Sul caso anche il gruppo consiliare "Nocera coraggiosa" ha chiesto l'accesso agli atti per verificare cosa sia accaduto. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Zona rossa: spostarsi in un altro comune? Per la spesa sì, per il parrucchiere no

  • Litorale di Salerno, spunta la diga soffolta per allungare la spiaggia

  • Salerno si stringe attorno a Carmine Novella, il Capitano ringrazia e promette: "Lotterò a testa alta"

  • Sviene quattro volte in un giorno e gira tre ospedali, poi il decesso: indagati 2 medici

  • "Forza Capitano!": Salerno fa il tifo per Carmine Novella

  • Ictus fulminante: muore a 54 anni il dottor Luongo, il cordoglio del sindaco di Montano Antilia

Torna su
SalernoToday è in caricamento