rotate-mobile
Sabato, 22 Giugno 2024
Cronaca Nocera Inferiore

Droga nascosta in cassaforte, condanna definitiva per un giovane

Giorni fa, la Corte di Cassazione ha depositato l'ordinanza, con le motivazioni legate all'inammissibilità del ricorso presentato dal 28enne nocerino

E' definitiva la pena di 5 anni per un giovane 28enne di Nocera Inferiore, accusato di detenzione di droga. La decisione è legata all'inammissibilità del ricorso in Cassazione, proposto dalla difesa. Era il 2022, quando la polizia trovò in casa del ragazzo circa 110 grammi di cocaina. Gli inquirenti furono attirati dall'odore di stupefacente.

La scoperta

L'operazione fu condotta dalla polizia, che insieme agli agenti della Squadra Mobile, era impegnata in un servizi di controllo finalizzato alla prevenzione e contrasto del traffico di stupefacenti. All'interno di una cassaforte, furono trovati 110 grammi di cocaina e 3 grammi di hashish, insieme ad un bilancino elettronico e altro materiale utilizzato per il confezionamento delle dosi. Giorni fa, la Corte di Cassazione ha depositato l'ordinanza, con le motivazioni legate all'inammissibilità del ricorso presentato dal 28enne nocerino. Per lui la pena a 5 anni di reclusione per detenzione ai fini di spaccio è ora definitiva

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Droga nascosta in cassaforte, condanna definitiva per un giovane

SalernoToday è in caricamento