menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Le piante sequestrate

Le piante sequestrate

Coltiva la marijuana in casa a Nocera Inferiore: denunciato 48enne

Gli agenti del locale commissariato hanno fatto irruzione all'interno di un'abitazione dov'era stata allestita una serra di piante della sostanza stupefacente

Nel pomeriggio di ieri è giunta al centralino del Commissariato di Pubblica Sicurezza di Nocera Inferiore una telefonata di un cittadino residente al rione Filangieri, che segnalava un continuo via vai di persone in un palazzo della zona.

Il blitz

Immediato l’intervento degli agenti della Polizia di Stato che, al termine di una perquisizione domiciliare, hanno rinvenuto due piante di cannabis, alte circa 1,40 m, entrambe con numerose infiorescenze, coltivate all’interno di una piccola serra riscaldata con lampada alogena e ventilata, posizionata sul terrazzino dell’ abitazione. Al termine dei controlli, gli agenti hanno deferito in stato di libertà l’uomo di 48 anni residente nella casa, C.S le sue iniziali, con alcuni precedenti per reati contro il patrimonio, poiché resosi responsabile del reato di coltivazione e detenzione presso la propria abitazione di piante da cui si producono sostanze stupefacenti. Dopo le analisi di rito da parte della Polizia Scientifica, le piante sono state sottoposte a sequestro per la successiva distruzione.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Ordinanze e zone: Speranza ha firmato, la Campania da lunedì è rossa

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

SalernoToday è in caricamento