Dehors e spazi all'aperto, approvato in giunta il regolamento a Nocera Inferiore

La delibera numero 112 regola l’approvazione del nuovo regolamento relativo ai dehors ed il disciplinare che riguarda l’occupazione temporanea delle aree del suolo pubblico per gli spazi di ristoro all’aperto

E' stato approvato il nuovo regolamento relativo ai dehors e il disciplinare che regolamenta l’occupazione temporanea delle aree del suolo pubblico per gli spazi di ristoro all’aperto, a Nocera Inferiore. La delibera numero 112 regola l’approvazione del nuovo regolamento relativo ai dehors ed il disciplinare che riguarda l’occupazione temporanea delle aree del suolo pubblico per gli spazi di ristoro all’aperto.

Il provvedimento

L'amministrazione comunale con questo strumento intende riconoscere la funzione positiva, in termini di miglioramento dell'offerta di servizi ai cittadini ed ai turisti, di aggregazione sociale, di rivitalizzazione della città, dell'utilizzo del suolo pubblico e/o di uso pubblico per la realizzazione di strutture temporanee connesse a pubblici esercizi, nell'ambito di regole codificate che ne garantiscano la compatibilità con i luoghi ed il decoro pubblico. Pertanto, con il nuovo regolamento si intende disciplinare la possibilità di installare manufatti e strutture precarie su suolo pubblico, su suolo privato con servitù di uso pubblico e su suolo privato, inerenti l’arredo urbano, al fine di potenziare la qualità delle attività commerciali di pubblico esercizio di somministrazione esistenti sul territorio comunale, con adeguati spazi per la somministrazione e l’intrattenimento della clientela. In questo modo, sarà garantita in maniera disciplinata la vivibilità piena della città di Nocera Inferiore ai suoi cittadini.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La strage del Covid-19: muore nella notte 33enne incinta, Nocera piange Veronica

  • In arrivo nubifragi in Campania: le previsioni meteo per Salerno e provincia

  • Beccato alla guida senza mascherina: multato conducente in autostrada

  • Ospedale di Scafati, parla un paziente Covid: "Miracoli fatti in Campania? Qui mancano i caschi"

  • Lutto a Buonabitacolo: muore a 35 anni l'Appuntato Scelto Luca Ferraiuolo

  • Decreto del 4 dicembre: che cosa succederà a Natale, le indiscrezioni

Torna su
SalernoToday è in caricamento