menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Danni dopo un intervento dal dentista, uno dei due medici era senza titolo: a processo

Secondo un'indagine della procura di Nocera Inferiore, i due avrebbero causato lesioni superiori a 40 giorni ad una paziente di Scafati, nel 2016, durante un intervento di implantologia

Finiscono a processo due dentisti, accusati di lesioni colpose aggravate. Secondo un'indagine della procura di Nocera Inferiore, i due avrebbero causato lesioni superiori a 40 giorni ad una paziente di Scafati, nel 2016, durante un intervento di implantologia, con tanto di perdita della lamina dura ossea. Questo secondo le accuse del sostituto procuratore che si occupò del caso. I due, l'odontoiatra e un odontotecnico, eseguirono insieme l'operazione. Ma nel caso del secondo, la procura contesta anche il mancato possesso dei titoli per esercitare, con un'ulteriore accusa di esercizio abusivo della professione.

Posizioni stralciate

Nella stessa indagine, due posizioni furono stralciate, accusate dello stesso reato. Per loro, il giudice dispose la messa alla prova. Il secondo imputato non avrebbe avuto competenze specifiche per quell'intervento, almeno stando alla denuncia sporta ai carabinieri dalla donna. Il processo, ora, chiarirà eventuali responsabilità. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

SalernoToday è in caricamento