Coltivava piante di canapa indiana: denunciato 53enne nocerino

Blitz degli agenti della Polizia di Stato all’interno di un piccolo appezzamento di terra con annessa serra

Nella mattinata di oggi gli agenti della Polizia di Stato di Nocera Inferiore hanno deferito all’Autorità Giudiziaria, un uomo, B.G., 53 anni, per il reato di coltivazione di piante di canapa indiana.

Il blitz

In particolare, all’interno di un piccolo appezzamento di terra con annessa serra, i poliziotti hanno scoperto che coltivava piante  di canapa indiana.  Nel corso dei controlli, infatti, hanno rinvenuto quattro  piante di canapa indiana, che, successivamente,  sono state sottoposte a sequestro dagli agenti. L’uomo, invece, è stato denunciato all’Autorità Giudiziaria.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Nuovo Dpcm 3-4 dicembre: cosa cambierà, le anticipazioni

  • La strage del Covid-19: muore nella notte 33enne incinta, Nocera piange Veronica

  • In arrivo nubifragi in Campania: le previsioni meteo per Salerno e provincia

  • Beccato alla guida senza mascherina: multato conducente in autostrada

  • Morte di Veronica, la Lucarelli contro un giornalista locale: "Era importante specificare che fosse innamorata?"

  • Sangue in strada: accoltellamento a Pastena, fermato un uomo

Torna su
SalernoToday è in caricamento