Cronaca

Nocera Inferiore, pratiche per l'edilizia: arriva il progetto per la digitalizzazione

Avviata dall’Amministrazione Torquato la creazione del SIT (Sistema Informatico Territoriale), un sistema che servirà a digitalizzare tutte le pratiche riguardanti l’edilizia per poi rimaterializzare al momento tutti i documenti

Avviata dall’Amministrazione Torquato la creazione del SIT (Sistema Informatico Territoriale), un sistema che servirà a digitalizzare tutte le pratiche riguardanti l’edilizia per poi rimaterializzare al momento tutti i documenti. Giovedì 21 giugno alle ore 11,00 conferenza stampa nell’Aula Consiliare per la presentazione di tutti i dettagli del progetto.

Il progetto

Servirà alla digitalizzazione  delle pratiche edilizie (DIA, SCIA, CILA, P.d.C:), per l’archivio storico delle pratiche edilizie e per la normativa urbanistica comunale l’istituzione del SIT prevista dal programma dell’Amministrazione Torquato. Addetti dell’Ufficio Tecnico Comunale, tecnici e cittadini potranno accedere a questo servizio che servirà anche come rilevazione della banca dati geografica delle vie comunali e dei numeri civici. Il SIT costituisce lo strumento tecnologico attraverso il quale vengono centralizzate tutte le informazioni e vengono concessi i permessi di accesso e modifica dei dati ai diversi utenti del sistema. Inoltre include un componente destinato all’utilizzo pubblico accessibile attraverso il sito internet istituzionale. Questo componente può essere configurato in modo tale da rendere pubblici solo i contenuti destinati ai cittadini salvaguardando la riservatezza dei dati. Destinatari saranno tutti gli uffici comunali, cittadini, professionisti e imprese. 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Nocera Inferiore, pratiche per l'edilizia: arriva il progetto per la digitalizzazione

SalernoToday è in caricamento