menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Cento grammi di droga in un capannone abbandonato, assolto giovane nocerino

Il ragazzo era stato sorpreso nel corso di un blitz dei carabinieri in un capannone in via Olivetani, a Nocera Inferiore, in stato di abbandono

E' stato assolto con formula piena, per non aver commesso il fatto, un giovane nocerino di 25 anni, accusato di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti. Nello specifico, per 93 grammi di hashish, in concorso con altri tre ragazzi, di età minore

Le accuse

Il ragazzo era stato sorpreso nel corso di un blitz dei carabinieri in un capannone in via Olivetani, a Nocera Inferiore, in stato di abbandono. Qui furono trovate 448 dosi singole giornaliere di stupefacente, con quest'ultimo suddiviso in 54 stecche di circa due grammi ciascuna, con la ulteriore detenzione di un coltello di 18 centimetri intristo di sostanza stupefacente, un altro di tipo skinner di 27 centimetri e un bilancio. Infine, un coltello da caccia di venti centimetri di lunghezza. L'episodio risale al 26 marzo del 2016. Al termine del dibattimento, il ragazzo è stato assolto dalle accuse. Le motivazioni del giudice saranno depositate entro trenta giorni 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

SalernoToday è in caricamento