menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Droga per la "movida" a Nocera Inferiore, sconti di pena per gli imputati

L’operazione dei carabinieri del nucleo operativo di Nocera Inferiore fu coordinata dal sostituto procuratore Roberto Lenza, partendo da un primo precedente episodio risalente all’estate 2016

Pene ridotte in appello e scarcerazioni per i coinvolti nell’operazione antidroga della primavera 2017, contro una rete di pusher attivi al centro di Nocera Inferiore. Quattro anni, cinque mesi e dieci giorni di reclusione per A.Z. , ritenuto tra i ruoli principali dalla procura, due anni per la compagna V.G. , due anni per E.G.

Gli sconti di pena

I giudici del collegio hanno contestualmente ridotto la pena a G.M. , condannato ad un anno e otto mesi di reclusione, a M.R. , condannato a tre anni e quattro mesi di reclusione, e a L.S. , condannato ad un anno e otto mesi. A tutti gli imputati sono stati revocati gli arresti domiciliari e la libertà vigilata. Il procedimento con rito alternativo aveva costituito lo stralcio dell’operazione eseguita dai carabinieri nell’aprile 2017, portata avanti fino al blitz e condotta contro una articolata rete di spacciatori attiva senza l’associazione a delinquere. La droga era destinata alla movida nocerina. Le altre posizioni erano arrivate ad una prima definizione con diverso iter, per oltre vent’anni di carcere complessivi conteggiati nelle condanne con rito alternativo a carico di altri pusher, in un altro filone, poi convogliato in un unico binario in fase d’appello a Salerno. L’operazione dei carabinieri del nucleo operativo di Nocera Inferiore fu coordinata dal sostituto procuratore Roberto Lenza, partendo da un primo precedente episodio risalente all’estate 2016. I militari avevano individuato una base di droga, con il rinvenimento di due chili di hashish a luglio 2016 nel garage di A.Z. Da li, furono poi individuati tutti i soggetti che poi saranno arrestati e processati. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Cronaca

Salerno: San Matteo ed il Miracolo della Manna

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

SalernoToday è in caricamento