menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Nascondeva la droga nella sua pizzeria: 35enne di Nocera Inferiore finisce nei guai

Due chili di hashish sono stati scoperti dai carabinieri, nel corso di un controllo, all'interno del deposito dell'attività commerciale

Nascondeva la droga all’interno della sua pizzeria. Per questo il titolare, un 35enne di Nocera Inferiore, è finito nei guai con l’accusa di detenzione di sostanze stupefacenti. 

Il blitz 

Due giorni fa i carabinieri hanno fatto irruzione nell' attività commerciale per svolgere dei controlli. E, dopo aver identificato i dipendenti, hanno rinvenuto due chili di hashish occultati nel deposito. Di qui sono scattate le manette. L’uomo, successivamente, ha subito ammesso le sue responsabilità riferendo al giudice del tribunale che la droga gli era stata consegnata da una persona  (non ancora identificata) che sarebbe tornata a riprenderla dietro il pagamento di 100 euro. Alla luce della collaborazione mostrata con gli inquirenti nella ricostruzione dell'uomo, il 35enne è stato scarcerato.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Vendita e Affitto

Bonus affitto 2021: come ottenerlo

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

SalernoToday è in caricamento