menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Nocera Inferiore, morta dopo operazione al femore: 7 medici indagati

L'incarico per l'autopsia è stato conferito ieri. L'indagine è stata aperta dopo la denuncia del figlio al commissariato di polizia, con la quale vengono contestate negligenze ed imperizie nella condotta dei sanitari del reparto di Nefrologia

Sono sette i medici indagati dalla Procura di Nocera Inferiore per il decesso di Elvira Giella, la donna di 79 anni deceduta domenica mattina all'ospedale "Umberto I". L'incarico per l'autopsia è stato conferito ieri pomeriggio. L'indagine è stata aperta dopo la denuncia del figlio al commissariato di polizia, con la quale vengono contestate "negligenze ed imperizie nella condotta dei sanitari del reparto di Nefrologia". L'ala, in sostanza, che si occupa dei reni. La donna era caduta il 15 dicembre scorso, fratturandosi il femore della gamba destra. In ospedale fu operata e dopo due giorni, riprese anche a camminare. Poi subentrò un problema di tipo urinario, con i medici che consigliarono il trasferimento da ortopedia a nefrologia. Dopo poco, i medici consigliarono le dimissioni ma la donna restò in ospedale, come ha spiegato il figlio alla polizia. Il quadro clinico si sarebbe poi complicato, con la ferita che si sarebbe gonfiata successivamente. Rassicurato il figlio dai medici stessi, nella denuncia si parla di un catetere mai cambiato, se non dopo le richieste da parte della figlia

Con l'inizio del nuovo anno, la donna fu colpita da una febbre. L'ospedale prescrisse un antibiotico ad ampio spettro, ma verso le 6 di domenica mattina, la 79enne esalava l'ultimo respiro. Per la famiglia della donna, i medici non avrebbero assistito la paziente a dovere, ipotizzando un errore nella stessa diagnosi e nelle scelte mediche. Sarà la procura ora, dopo aver espletato l'autopsia e consultato i risultati entro novanta giorni, a chiarire la dinamica del decesso e ad accertare eventuali responsabilità mediche nei confronti delle sette persone iscritte nel registro degli indagati


 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

SalernoToday è in caricamento