Estorcevano soldi a un minore: due giovani arrestati a Nocera

In manette sono finiti un 18enne, sottoposto ai domiciliari, e un altro ragazzo minorenne che è stato condotto in una comunità di Gragnano

Estorcevano denaro ad un minore per acquistare la droga. Per questo due giovani di Nocera Inferiore sono stati arrestati dagli agenti della Polizia di Stato con l’accusa di estorsione e stalking. In manette sono finiti un 18enne, sottoposto ai domiciliari, e un altro ragazzo minorenne, che è stato condotto in una comunità di Gragnano

Le accuse

Secondo quanto ricostruito dai poliziotti, a seguito di una denuncia presentata presso il locale commissariato, i due bulli avrebbero più volte intimidito la vittima, che pare frequentasse lo stesso gruppo di amici, obbligandola a consegnare loro diverse somme di denaro e oggetti di valore. Ma il 16enne in questione potrebbe non essere l’unico ad essere finito nel mirino dei due arrestati. Al vaglio degli inquirenti vi sarebbero altri episodi simili, su cui sono tuttora in corso le indagini. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Campania, parte la zona gialla "rinforzata": ecco cosa si potrà fare (e cosa no)

  • Angri, tonnellata di hashish nascosta sotto ponte autostrada: camionista condannato

  • Strada ghiacciata, incidente a catena in autostrada a Pontecagnano: quattro i feriti

  • In Campania il numero dei vaccinati è maggiore dei vaccini arrivati: la Regione si affretta a chiarire

  • Vaccino ad amici e parenti, indaga la Procura di Salerno: intervengono i Nas

  • Terremoto nel Salernitano, parla il sindaco di Bracigliano: "Un boato"

Torna su
SalernoToday è in caricamento