rotate-mobile
Sabato, 18 Maggio 2024
Cronaca Nocera Inferiore

Nocera Inferiore, cieco "parziale" per la Procura: condannato per truffa

E’ stato condannato a 2 anni di reclusione in primo grado R.C. , 51enne nato a Nocera Inferiore e impiegato presso il centralino della Regione Emilia Romagna

E’ stato condannato a 2 anni di reclusione in primo grado R.C. , 51enne nato a Nocera Inferiore e impiegato presso il centralino della Regione Emilia Romagna con l’accusa di truffa ai danni dello Stato. Per la Procura si sarebbe finto cieco, ma la Finanza lo beccò in giro dopo una lunga indagine mentre giocava al Lotto in una ricevitoria, girare per gli stand di un mercato e leggere documenti. La sentenza è stata emessa dal Gup Alfonso Scermino, dopo rito abbreviato. Era difeso dal legale Raffaele Astarita.

La nuova indagine

Il giudice, dopo la sentenza, ha rimandato gli atti alla Procura per valutare se sia possibile che l’uomo abbia indotto la commissione che ne valutò le condizioni di salute, a commettere il reato di falso ideologico. Riconosciuto cieco in forma parziale (dunque assolto per una contestazione), è stato invece condannato per l’altra, quella secondo la quale sarebbe risultato essere cieco in forma totale. Le indagini furono condotte dalla sezione p.g. della Finanza e dalla polizia tributaria di Piacenza. L’uomo si è visto confiscare la cifra di 30.000 euro, per danno erariale nei confronti dell’Inps. Due consulenze sono state effettuate prima che il Gup si pronunciasse sulle accuse. Per 11 anni - dal 2001 al 2012 - R.C. beneficiò di un’indennità speciale e un assegno di accompagnamento. L’attività investigativa nei suoi riguardi prese vita con pedinamenti e appostamenti, che registrarono i movimenti dell’imputato che mostrava segni incompatibili con una cecità totale. Circostanza riconosciuta a Nocera Inferiore, mentre a Piacenza la commissione esaminatrice si era pronunciata per una cecità "parziale". La Regione Emilia Romagna, tuttavia, non lo aveva mai licenziato ma solo sospeso. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Nocera Inferiore, cieco "parziale" per la Procura: condannato per truffa

SalernoToday è in caricamento