False mascherine "FFP2" vendute a prezzi elevati: denunciati due farmacisti a Nocera

Altri dispositivi di protezione rinvenuti presso l’esercizio commerciale sono stati sottoposti a sequestro dai carabinieri

Due farmacisti di Nocera Inferiore sono stati denunciati per frode in commercio al termine di un’indagine condotta dai carabinieri, finalizzata al rispetto delle norme introdotte per salvaguardare la pubblica incolumità dall’emergenza Coronavirus.

L’accusa

I due farmacisti sono accusati di aver commercializzato, ad un prezzo maggiorato, una partita di mascherine di tipo chirurgico recanti sulla confezione la dicitura “FFP2”, ma in realtà prive dei corrispondenti requisiti. Altre mascherine rinvenute presso l’esercizio commerciale sono state sottoposte a sequestro. Le indagini da parte dei militari dell’Arma proseguiranno per approfondire se ci sia il coinvolgimento di altri soggetti nella vicenda.

  

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Zona rossa: spostarsi in un altro comune? Per la spesa sì, per il parrucchiere no

  • Litorale di Salerno, spunta la diga soffolta per allungare la spiaggia

  • Salerno si stringe attorno a Carmine Novella, il Capitano ringrazia e promette: "Lotterò a testa alta"

  • Sviene quattro volte in un giorno e gira tre ospedali, poi il decesso: indagati 2 medici

  • "Forza Capitano!": Salerno fa il tifo per Carmine Novella

  • Ictus fulminante: muore a 54 anni il dottor Luongo, il cordoglio del sindaco di Montano Antilia

Torna su
SalernoToday è in caricamento