Nocera Inferiore, fuoco alla porta di un commerciante: l'autore patteggia la pena

I fatti risalgono al 22 dicembre del 2018, quando l'uomo danneggiò l'ingresso di casa di una seconda persona, riuscendo ad accendere del fuoco all'esterno della sua abitazione

Fuoco alla porta di un commerciante, all'interno di un condominio. Ha chiuso l'iter giudiziario con un patteggiamento a 6 mesi un 50enne nocerino, accusato di danneggiamento seguito da incendio. I fatti risalgono al 22 dicembre del 2018, quando l'uomo danneggiò l'ingresso di casa di una seconda persona, riuscendo ad accendere del fuoco all'esterno della sua abitazione. Dietro quel gesto, vi sarebbero state vecchie ruggini tra i due, con un ritardo nella consegna di un lavoro. Rapidamente, il fumo interessò diversi piani di quel condominio ubicato in centro, spingendo i residenti nella paura e nel sollecitare i soccorsi. L'indagine fu condotta dai carabinieri, che ascoltarono la vittima per poi identificare l'indagato, denunciato a piede libero. Un contributo lo fornirono le immagini di videosorveglianza del palazzo.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Muore folgorata in casa, la difesa dell'elettricista: "Indagate tutti i familiari"

  • Coronavirus, 27 nuovi contagi in Campania: il bollettino

  • Covid-19: 5 nuovi contagi in Campania, i dati del bollettino

  • Incidente mortale nella notte, Cava: giovane centauro perde la vita

  • Covid-19, De Luca: "In Campania fatto miracolo". E annuncia: "Vaccino contro tumore"

  • Caso sospetto di Covid-19 a Salerno, medico del 118 in isolamento

Torna su
SalernoToday è in caricamento