rotate-mobile
Cronaca Nocera Inferiore

Nocera Inferiore, il lockdown non ha frenato il numero di incidenti stradali

Il primo periodo di zona rossa aveva ridotto sensibilmente i numeri, che erano poi aumentati. I sinistri hanno riguardato automobilisti, ciclisti e camionisti. Il report emerge dalle statistiche della polizia municipale

Record di incidenti stradali a Nocera Inferiore, nel 2020. Come riporta la Città, le restrizioni del lockdown non sono servite a ridurre il flusso veicolare, se non per un periodo, insieme al numero di sinistri. Il numero resta in linea con quello degli anni precedenti

I dati

Il primo periodo di zona rossa aveva ridotto sensibilmente i numeri, che erano poi aumentati. I sinistri hanno riguardato automobilisti, ciclisti e camionisti. Giorni fa, in via Padula, un tir si era ribaltato, per fortuna senza conseguenze per il guidatore. Domenica scorsa, invece, l'impatto tra una macchina e un motociclo, con un ragazzo ricoverato in ospedale. Il lavoro del comando di polizia municipale guidato da Carmine Bucciero prosegue quotidianamente in vista delle nuove aperture, che sarebbero previste per la prossima settimana, insieme ad un controllo del territorio relativo alle altre attività
 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Nocera Inferiore, il lockdown non ha frenato il numero di incidenti stradali

SalernoToday è in caricamento