Nocera Inferiore, aula dedicata a Giorgio Barbarulo: Mariniello chiede processo in un altro tribunale

Questo è alla base della richiesta di Macario Mariniello, ex affiliato alla Nco a Nocera Inferiore, negli anni 80, che ha chiesto al tribunale di Nocera Inferiore che il processo che lo vede imputato per usura, sia celebrato altrove

"Incompatibilità ambientale" e "remissione del processo" ad un altro tribunale. Questo è alla base della richiesta di Macario Mariniello, ex affiliato alla Nco a Nocera Inferiore, negli anni 80, che ha chiesto al tribunale di Nocera Inferiore che il processo che lo vede imputato per usura, sia celebrato altrove. Questo perchè al tribunale di Nocera Inferiore vi è un'aula dedicata all'avvocato Giorgio Barbarulo, l'avvocato ucciso a luglio del 1980. Per quella morte, fu proprio Mariniello a essere condannato, alla pena dell'ergastolo, in primo grado

La questione

A valutare la richiesta dell'imputato sarà la Cassazione. Nella lettera scritta dal nocerino, si fa riferimento alla remissione del processo per legittimo sospetto, richiamando i principi di equità, così come disciplinato dalla Convenzione Europea per la salvaguardia dei diritti dell'uomo. Il fatto che vi sia un'aula intitolata al noto avvocato ed ex sindaco a Nocera Inferiore, rappresenterebbe - per l'imputato - un motivo per chiedere di essere giudicato in un altro tribunale. Barbarulo fu ucciso con diversi colpi di pistola, all'interno del suo studio. Secondo una sentenza di primo grado, il killer fu Mariniello, che avrebbe voluto punire il legale perchè trovato in atteggiamenti equivoci con la sorella. Nel processo per usura, invece, l'imputato risponde di usura ed estorsione aggravata dal metodo mafioso. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Nuovo Dpcm 3-4 dicembre: cosa cambierà, le anticipazioni

  • La strage del Covid-19: muore nella notte 33enne incinta, Nocera piange Veronica

  • In arrivo nubifragi in Campania: le previsioni meteo per Salerno e provincia

  • Beccato alla guida senza mascherina: multato conducente in autostrada

  • Morte di Veronica, la Lucarelli contro un giornalista locale: "Era importante specificare che fosse innamorata?"

  • Sangue in strada: accoltellamento a Pastena, fermato un uomo

Torna su
SalernoToday è in caricamento