Truffe ad Inps e Agenzia delle Entrate, in 54 a processo tra Agro e napoletano

Le indagini presero il via 2016, permettendo di disarticolare un gruppo del quale facevano parte anche commercialisti, imprenditori e faccendieri che avrebbero beneficiato di erogazioni previdenziali dell'Inps e crediti di imposta non dovuti

Sono 54 le persone che saranno processate al termine dell'indagine su una maxi truffa consumata a danno di Inps e Agenzia delle Entrate. Il gup ha rinviato a giudizio, due giorni fa, tutti gli imputati, accogliendo invece il patteggiamento per altre due posizioni, dietro richiesta degli avvocati difensori

Truffa ad Inps e Agenzia delle Entrate

Le indagini presero il via 2016, permettendo di disarticolare un gruppo, attivo tra l'Agro nocerino sarnese e l'hinterland vesuviano, del quale facevano parte anche commercialisti, imprenditori e faccendieri che avrebbero beneficiato di erogazioni previdenziali dell'Inps e crediti di imposta non dovuti grazie a società fittizie e false assunzioni. Il danno accertato per l'erario fu di circa 2 milioni di euro a titolo di indennità previdenziali e di circa 20 milioni a titolo di credito di imposta. I beni sequestrati avevano un valore di 7 milioni di euro. L'operazione "Leonardo", dal nome di una delle ditte riconducibili ad un antiquario di Gragnano - considerata la mente del "sistema" - giunse dopo la maxi inchiesta "Mastrolindo". Condotta sempre dalla Procura di Nocera, che portò in passato all'esecuzione di 44 ordinanze di custodia cautelare nei confronti di imprenditori e professionisti e al sequestro preventivo di beni per un valore complessivo di oltre 137 milioni di euro, in relazione alla scoperta di svariate aziende (ubicate nell'agro nocerino-sarnese e operanti nel terziario, soprattutto ditte di pulizie), risultate "scatole vuote" costituite al solo scopo di "caricare" su di esse migliaia di rapporti di lavoro fittizi, al fine di conseguire indebite erogazioni previdenziali e assistenziali dall'INPS (indennità di disoccupazione, maternità e malattia). 

Potrebbe interessarti

  • Potassio: come assumerlo e perché fa bene a cuore, reni e ritenzione idrica!

  • Cos'è la scutigera e perchè non conviene ucciderla?

  • Fuga romantica per Sean Penn a Positano, paparazzato sullo yacht con Leila George

  • Chiazze marroni in mare, ad Ascea Marina: la denuncia di una lettrice

I più letti della settimana

  • Incidente mortale sul Trincerone: Salerno si stringe attorno alla famiglia di Francesco, il cordoglio del sindaco

  • Speciale Ferragosto 2019: tutti gli appuntamenti e le occasioni di svago a Salerno e provincia

  • Maxi concorso della Regione Campania: al via le prove dal 2 settembre, il calendario

  • Ricoverata d'urgenza a 12 anni: muore nella notte la piccola Francesca, choc a Matierno

  • Incidente sul Trincerone, è morto il giovane portapizze: lutto a Salerno

Torna su
SalernoToday è in caricamento