Lutto al Comune di Nocera Inferiore, addio al Cavaliere Alfredo Farina

La notizia della sua scomparsa ha fatto subito il giro della città provocando un immenso dolore in quanti lo conoscevano

Lutto a Nocera Inferiore per la scomparsa del caro Cavaliere Alfredo Farina, già dipendente del Comune ed ideatore appassionato del canile municipale. La notizia ha fatto subito il giro della città provocando un immenso dolore in quanti lo conoscevano.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Il cordoglio del sindaco Torquato:

“Duramente provato dalla vita con la prematura scomparsa della propria figlia, il Cavaliere Farina seppe trasformare con vitale energia il proprio privato dolore in vicinanza ed impegno civile a beneficio dei nostri amici a quattro zampe, quale segno di civiltà della nostra comunità”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Covid-19: sospesa la scuola fino al 30 ottobre, chiusi i circoli e stop all'asporto dopo le 21 e alle feste

  • Covid, nuova ordinanza della Regione Campania: confermate le restrizioni

  • Grande attesa a Fisciano, apre il Parco Commerciale "Le Cinque Porte"

  • Allerta meteo in Campania, i sindaci salernitani chiudono le scuole: ecco i comuni

  • Mini-lockdown in Campania: pubblicata l'ordinanza, De Luca frena le attività e chiude le scuole

  • Covid, in arrivo un nuovo Dpcm: più smart working e nuova stretta sui ristoranti, possibile freno alle palestre

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
SalernoToday è in caricamento