menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Nocera, trauma cranico poi l'operazione e il decesso: trenta medici indagati

All'Umberto I, ci era arrivato da Villa Chiarugi, a seguito di un trauma cranico che si sarebbe procurato da solo. La persona deceduta era di Napoli. L'autopsia fornirà cause e ragioni della morte

Muore dopo quindici giorni in ospedale. All'Umberto I, ci era arrivato da Villa Chiarugi, a seguito di un trauma cranico che si sarebbe procurato da solo. Forse cadendo. Il condizionale è d'obbligo, in virtù di un'indagine della procura che ha iscritto nel registro degli indagati trenta medici, con l'accusa di omicidio colposo, provenienti da entrambe le strutture. Solo l'autopsia fornirà chiarimenti e risposte ai quesiti della magistratura, che ha avviato l'inchiesta per comprendere se esistano responsabilità sul decesso di T.B. , 44enne originario di Napoli. Dopo il trasferimento in ospedale, l'uomo fu operato in chirurgia per quella ferita al capo. Poi il decesso, avvenuto dopo diversi giorni, in rianimazione. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Cronaca

Salerno: San Matteo ed il Miracolo della Manna

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

SalernoToday è in caricamento