Assenteismo in ospedale a Nocera per 3 infermieri, volontariato per evitare il processo

L'indagine che riguarda i tre si concentrava su fatti che andavano dalla fine del 2016 all'inizio del 2017. L'accusa era di truffa aggravata

Tre infermieri dell'ospedale di Nocera Inferiore, indagati per truffa in un'inchiesta contro l'assenteismo, accedono alla messa alla prova. Potranno evitare il processo, svolgendo per un anno servizio di volontariato. L'indagine che riguarda i tre si concentrava su fatti che andavano dalla fine del 2016 all'inizio del 2017. L'accusa era di truffa aggravata

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

La messa alla prova

L'istituto giuridico permette ai tre di poter svolgere un'attività dai fini sociali, della durata di un anno, per poter estinguere il reato. I tre erano accusati di essersi scambiati il cartellino marcatempo, per poi assentarsi dal posto di lavoro durante l'orario d'ufficio. La presenza, infatti, veniva registratata normalmente. Ad indagare fu la polizia giudiziaria della procura di Nocera Inferiore, che attraverso pedinamenti e telecamere nascoste, registrò i comportamenti dei tre. Qualora il programma per la messa alla prova non dovesse essere rispettato, i tre finiranno sotto processo per volere del gip. Quest'ultimo aveva respinto una richiesta di sospensione dal lavoro per 9 mesi, dalla procura, durante la fase delle indagini. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Covid-19: sospesa la scuola fino al 30 ottobre, chiusi i circoli e stop all'asporto dopo le 21 e alle feste

  • Covid, nuova ordinanza della Regione Campania: confermate le restrizioni

  • Grande attesa a Fisciano, apre il Parco Commerciale "Le Cinque Porte"

  • Allerta meteo in Campania, i sindaci salernitani chiudono le scuole: ecco i comuni

  • Mini-lockdown in Campania: pubblicata l'ordinanza, De Luca frena le attività e chiude le scuole

  • Covid, in arrivo un nuovo Dpcm: più smart working e nuova stretta sui ristoranti, possibile freno alle palestre

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
SalernoToday è in caricamento