Prostituta trovata morta al mercato ortofrutticolo: sul corpo segni di accoltellamento

Il corpo trovato da un passante che ha allertato i carabinieri del reparto territoriale di Nocera Inferiore. Sul corpo aveva ferite provocate da un coltello. Le indagini sono in corso

Il corpo di una prostituta italiana di 44 anni, G.C.  è stato trovato dai carabinieri del reparto Territoriale di Nocera Inferiore nei pressi del mercato ortofrutticolo. La scoperta risale alla scorsa notte, dietro una segnalazione. Aveva una ferita da coltello al petto.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

I soccorsi sarebbero stati inutili, stando alle prime informazioni. La Procura di Nocera Inferiore indaga su un sospetto caso di omicidio, con i primi accertamenti eseguiti nella zona dalla sezione scientifica dei carabinieri del comando provinciale di Salerno.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Si laurea a 20 anni con Lode in Ingegneria Informatica: targa per un salernitano

  • Covid-19, De Luca firma l'ordinanza: movida di nuovo sotto controllo

  • Tromba marina devasta Salerno: alberi sradicati e tegole volanti, paura al "Galiziano"

  • Test sierologici gratuiti per Covid-19 e Epatite C: l'iniziativa a Salerno

  • Dramma a Montecorvino Pugliano, donna si impicca sul balcone di casa

  • Il maltempo mette in ginocchio la provincia: scattano evacuazioni a Sarno

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
SalernoToday è in caricamento