Lunedì, 20 Settembre 2021
Cronaca Nocera Inferiore

Parto trigemellare all'ospedale di Nocera: i bimbi in buone condizioni

Per aiutarli in questa fase di crescita all’esterno dell’utero della madre sono ora assistiti nel reparto di Terapia intensiva neonatale dell’Umberto I

Questa mattina una donna di 35 anni di Siano ha dato alla luce tre bambini con un parto naturale, due maschi e una femmina. A seguirla il primario Andrea Lupi del reparto di Ostetricia e Ginecologia dell’ospedale di Nocera Inferiore. La circostanza rara, tuttavia, è che non sono tutti e tre gemelli: lo sono i maschi, hanno spiegato a Il Mattino gli operatori sanitari che hanno assistito al parto, non lo è la femminuccia, cresciuta in un’altra placenta diversa da quella dei fratellini.

Un evento

“L’evento eccezionale - ha spiegato un medico - è che due maschietti sono omozigoti, la bambina eterozigote”. I piccoli, anche se nati non al termine dei nove mesi di gestazione, sono in buona salute. Per aiutarli in questa fase di crescita all’esterno dell’utero della madre sono ora assistiti nel reparto di Terapia intensiva neonatale dell’Umberto I.
 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Parto trigemellare all'ospedale di Nocera: i bimbi in buone condizioni

SalernoToday è in caricamento