rotate-mobile
Mercoledì, 18 Maggio 2022
Cronaca Nocera Inferiore

Nocera Inferiore, picchia la moglie per soldi: arrestato

Un 57enne di Nocera Inferiore è stato tratto in arresto dai carabinieri: ad inchiodarlo la moglie, che medicata presso il pronto soccorso a causa di alcune ferite, ha raccontato tutto ad una pattuglia di militari ivi presente

Picchia la moglie al termine di una discussione scaturita da una questione di soldi: è accaduto nella notte tra venerdì e sabato a Nocera Inferiore. A renderlo noto i carabinieri del reparto territoriale, agli ordini del tenente colonnello Gianfilippo Simoniello. Tutto comincia quando una donna, presso il pronto soccorso dell'ospedale nocerino, confida ai carabinieri presenti (per altra esigenza) presso l'ospedale di essere stata aggredita dal marito all'interno della loro casa. La donna ha riportato ferite con una prognosi di dieci giorni.

I carabinieri scoprono dalle dichiarazioni della donna che il marito della donna, tale M. M., 57 anni, l'aveva aggredita in stato di ebbrezza alcoolica a causa della mancanza di denaro dalla stessa custodito in un cassetto della loro abitazione. L'uomo aveva anche impedito alla donna di uscire a chiedere soccorso. Solamente l'intervento di un parente ha evitato conseguenze più gravi. L'aggressore, che si era recato presso l'ospedale nocerino, è stato arrestato in flagranza di reato per violenza privata, minacce e lesioni personali.


 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Nocera Inferiore, picchia la moglie per soldi: arrestato

SalernoToday è in caricamento