Truffa sulle polizze assicurative, trattiene 13mila euro dai clienti: condannato

L’accusa era di appropriazione indebita - maturata secondo le indagini - nel mese di settembre del 2002. Avverso la pronuncia di primo grado, l’imputato ha presentato ricorso di Appello

Si sarebbe appropriato dei soldi di polizze vita di almeno venti persone, non versandoli alla società di riferimento. E’ stato condannato ad un anno di reclusione, con pena sospesa, dal giudice del tribunale monocratico di Nocera Inferiore, un 62enne nocerino. L’accusa era di appropriazione indebita - maturata secondo le indagini - nel mese di settembre del 2002. Avverso la pronuncia di primo grado, l’imputato ha presentato ricorso di Appello.

Le accuse

Stando alle accuse della Procura di Nocera, l’uomo - in qualità di collaboratore di una società di assicurazioni - si sarebbe procurato un ingiusto profitto, trattenendo delle somme in contanti, circa 13mila euro, di cui aveva il possesso e che corrispondevano ai premi assicurativi ricevuti da diverse persone. Almeno venti, secondo l’inchiesta. E che a loro volta erano assicurate con la società di riferimento. All’imputato era contestata anche l’aggravante di aver agito con abuso di prestazione d’opera. L’indagine era partita dopo la denuncia della compagnia assicurativa, informata sugli ammanchi da parte di alcune delle parti offese. Dalla fase preliminare alla chiusura del primo grado, l’imputato aveva poi confessato quanto fatto, impegnandosi a restituire una prima parte di quanto trattenuto. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Campania, parte la zona gialla "rinforzata": ecco cosa si potrà fare (e cosa no)

  • Strada ghiacciata, incidente a catena in autostrada a Pontecagnano: quattro i feriti

  • In Campania il numero dei vaccinati è maggiore dei vaccini arrivati: la Regione si affretta a chiarire

  • Vaccino ad amici e parenti, indaga la Procura di Salerno: intervengono i Nas

  • Nuovo Dpcm e zona gialla per la Campania: ecco le nuove regole da rispettare

  • Terremoto nel Salernitano, parla il sindaco di Bracigliano: "Un boato"

Torna su
SalernoToday è in caricamento