Nocera, violò la sorveglianza speciale: domiciliari confermati per Cuomo

Giorni fa, i giudici hanno confermato la misura del braccialetto elettronico a carico del nocerino

Resta agli arresti domiciliari dietro decisione del Tribunale del Riesame Michele Cuomo, il 37enne considerato a capo di un gruppo criminale a Nocera Inferiore e imputato, oggi, nel processo dell'Antimafia "Un’altra storia”. Giorni fa, i giudici hanno confermato la misura del braccialetto elettronico a carico del nocerino.

Le accuse

Cuomo, già condannato per rapporti col clan dei Contaldo, ora disciolto, è ritenuto esponente di spicco della consorteria camorrista al centro della maxi inchiesta della procura antimafia di Salerno contro l’omonimo gruppo criminale, insediato nel centro storico di Nocera Inferiore. Cuomo era stato arrestato dopo aver violato più volte la misura alla quale era sottoposto, la sorveglianza speciale. L'indagine era stata condotta dalla polizia di stato di Nocera Inferiore, in che in due informative aveva relazionato le inadempienze commesse da Cuomo. Motivo per spingere la procura a chiedere un aggravamento della misura, fino alla decisione del gip di firmare gli arresti domiciliari. Nel processo, Michele Cuomo, insieme al fratello Luigi, è accusato di essere promotore di un'associazione, che avrebbe agito insieme ad altri con l’intimidazione del vincolo associativo e dell'omertà legata al gruppo criminale, al fine di commettere diversi reati satelliti quali appropriazione indebita e commercializzazione di auto, trasferimento fraudolento di valori, violenze sulle persone, lesioni, estorsioni e detenzioni di armi. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Litorale di Salerno, spunta la diga soffolta per allungare la spiaggia

  • Salerno si stringe attorno a Carmine Novella, il Capitano ringrazia e promette: "Lotterò a testa alta"

  • Sviene quattro volte in un giorno e gira tre ospedali, poi il decesso: indagati 2 medici

  • Ospedale di Scafati, parla un paziente Covid: "Miracoli fatti in Campania? Qui mancano i caschi"

  • Covid-19: muore un 34enne ad Agropoli, nuovi casi a Caggiano e Pagani

  • Covid-19: muoiono altri 4 positivi, 11 decessi in 24 ore nel salernitano. Altri casi in 10 comuni

Torna su
SalernoToday è in caricamento