menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Nocera Inferiore, tentano di investirlo durante un controllo dei carabinieri: 3 condanne

La storia partì da uno screzio mai chiarito, legato alla restituzione di un telefono cellulare

Un anno e quattro mesi per F. e A.D.M. e dieci mesi per F.C.: così la sentenza del giudice monocratico che, in abbreviato, ha chiuso una vicenda che ha visto le tre persone protagoniste di una lite in centro, a Nocera Inferiore, qualche settimana fa. La storia partì da uno screzio mai chiarito, legato alla restituzione di un telefono cellulare. I primi due, incuranti che F.C. fosse sottoposto ad un controllo dei carabinieri in strada, provarono prima ad investirlo e poi, ad aggredirlo con una mazza da baseball. Lo stesso F.C. provò a divincolarsi dai carabinieri, durante il controllo. Finirono tutti e tre agli arresti domiciliari, mentre due carabinieri furono refertati in ospedale. Alle accuse di resistenza a pubblico ufficiale, c'era anche quella di lesioni e di detenzione di oggetto atto ad offendere in luogo pubblico. Dopo la direttissima, furono tutti liberati. Giorni fa la sentenza dinanzi al giudice Franco Russo Guarro

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Salute

Moderna e Pfizer: ecco cosa cambia da lunedì

Ultime di Oggi
  • social

    Ansia: il nuovo singolo di Keyra

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

SalernoToday è in caricamento