Rissa tra giovani nella movida a Nocera, indagini chiuse: rischiano in 6

Sei le persone identificate, accusate di rissa in concorso, che ora rischiano il processo

Rissa nella movida a fine febbraio, a Nocera, si avviano ad una conclusione le indagini su quanto accaduto circa due mesi fa, tra via Garibaldi e via Barbarulo. Sei le persone identificate, accusate di rissa in concorso, che ora rischiano il processo.

Le indagini

Secondo una prima ricostruzione, tre ragazzi avevano aggredito il conducente di un’automobile che stava percorrendo via Garibaldi. Contro la vettura sarebbe stata lanciata anche una sedia. A quel punto le due persone che erano a bordo avevano provato a scappare, per poi essere rincorsi e nuovamente aggrediti dai tre. Solo l’intervento delle forze dell’ordine aveva evitato il peggio. Le indagini dei carabinieri hanno identificato sei persone, che ora rischiano seriamente di finire sotto processo. Sconosciuti i motivi, per quanto futili, di quell'episodio, che potranno solo essere chiariti in un eventuale dibattimento. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Campania, parte la zona gialla "rinforzata": ecco cosa si potrà fare (e cosa no)

  • Angri, tonnellata di hashish nascosta sotto ponte autostrada: camionista condannato

  • Strada ghiacciata, incidente a catena in autostrada a Pontecagnano: quattro i feriti

  • In Campania il numero dei vaccinati è maggiore dei vaccini arrivati: la Regione si affretta a chiarire

  • Vaccino ad amici e parenti, indaga la Procura di Salerno: intervengono i Nas

  • Terremoto nel Salernitano, parla il sindaco di Bracigliano: "Un boato"

Torna su
SalernoToday è in caricamento