Cronaca Nocera Inferiore

Indagine sulle truffe a danno dell'Inps, cittadinanza onoraria al magistrato Roberto Lenza

Il Comune di Nocera Inferiore conferisce la cittadinanza onoraria al sostituto procuratore Roberto Lenza, a due carabinieri e ad un funzionario Inps per i risultati dell'ultima indagine condotta dalla Procura

Il Comune di Nocera Inferiore conferisce la cittadinanza onoraria al sostituto procuratore Roberto Lenza, al luogotenente dei carabinieri della sezione di polizia giudiziaria, Alberto Mancusi, all'appuntato Nicola Carmine Montone e a Rocco Albano, responsabile vigilanza Inps. La proposta, giunta da quattro consiglieri comunali, richiama i risultati ottenuti dalla procura di Nocera sull'ultima indagine concentrata su una serie di truffe a danno di Inps e Agenzia delle Entrate. Nelle motivazioni si legge: «Per l'impegno nel lavoro svolto con operosità e qualificata competenza professionale, ispirato ai valori di onestà legalità, senso dello stato e spirito di sacrificio, che onora la collettività e la società civile di Nocera Inferiore e costituisce esempio e riferimento alle giovani generazioni, alle personalità innanzi indicate, coinvolte da oltre un ventennio nella repressione dei fenomeni criminali che flagellano l'Agro ed in particolare Nocera Inferiore». La cerimonia per il conferimento si terrà domani al Comune di Nocera Inferiore, durante il consiglio comunale.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Indagine sulle truffe a danno dell'Inps, cittadinanza onoraria al magistrato Roberto Lenza
SalernoToday è in caricamento