menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Nocera Inferiore, scattano i sigilli ad un impianto di calcestruzzo

La società, proprietaria della struttura, era priva delle autorizzazioni necessarie per le emissioni in atmosfera. Di qui il sequestro da parte dei carabinieri del Noe

Un noto impianto di produzione e vendita di conglomerati cementizi e bituminosi nonché calcestruzzo pronto all’uso, situato nel comune di Nocera Inferiore, è stato sequestrato dai carabinieri del Noe perché la società, proprietaria della struttura, era prima delle autorizzazioni per le emissioni in atmosfera.

Per questa ragione il giudice per le indagini preliminari ha disposto il sequestro preventivo dell’impianto ed emesso un’informazione di garanzia a carico del legale rappresentante della società.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Salerno: San Matteo ed il miracolo dei leoni del Duomo

Attualità

Vaccinazioni in Campania, al via le adesioni degli “over 60”

Attualità

Covid-19: la Campania verso la conferma in zona rossa

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

SalernoToday è in caricamento