Nocera Inferiore, spaccio ai piedi del crocifisso: la Cassazione conferma le condanne

Tre le posizioni al vaglio dei giudici della Suprema Corte

Spaccio ai piedi del crocifisso di Piedimonte, la Cassazione respinge e conferma le condanne per la maxi operazione anti droga, a Nocera Inferiore, del 2014. Tre le posizioni al vaglio dei giudici della Suprema Corte.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Le decisioni

Restano confermate le pene decise in Appello a 9 anni e 4 mesi per M.D.E. , ritenuto figura principale dell'intera indagine; un anno e quattro mesi per G.D.A. , con pena dimezzata rispetto ai tre anni del primo grado mentre sono dodici gli anni inferti e confermati per F.D.E. Erano proprio i due fratelli, coinvolti due anni fa in una maxi indagine della Dda sui gruppi criminali a Nocera Inferiore, a essere stati considerati i vertici di un gruppo attivo nello storico quartiere di Piedimonte, divenuta piazza per consumatori di hashish, marijuana e cocaina. L'indagine abbracciava un periodo che andava dal 2011 al 2012, con la droga da spacciare nascosta ai piedi di un crocifisso. Da qui il nome dato dai carabinieri del gruppo territoriale di Nocera Inferiore. L'organizzazione fu documentata in due fasi diverse, grazie all'installazione di telecamere. Una di queste fu anche danneggiata, poi sostituita con un'altra simile, dai carabinieri. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Elezioni 2020 in Campania: lo spoglio e i risultati/La diretta

  • Si laurea a 20 anni con Lode in Ingegneria Informatica: targa per un salernitano

  • Inizio dell'anno scolastico: 1° campanella il 28 settembre in altri 7 comuni salernitani

  • "Oggi voti? Certo, dopo il matrimonio mi reco al seggio": curiosità a Sassano per gli "sposi elettori"

  • Elezioni amministrative 2020: la diretta dello spoglio, i risultati

  • Elezioni regionali 2020: ecco chi è mister preferenze a Salerno città, i più votati

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
SalernoToday è in caricamento