Cronaca

Da Nocera all'Irpinia per spacciare: beccato dai carabinieri

L’acquirente è stato invece segnalato alla Prefettura. Entrambi sono stati sanzionati per violazione delle norme anti Covid

Da Nocera all'Irpinia per spacciare. I carabinieri della stazione di Ospedaletto d’Alpinolo hanno ammanettato un 30enne di Nocera Inferiore. I fatti si sono svolti nei pressi di un supermercato di Atripalda. 

L'arresto

Il pusher è stato sorpreso ieri a cedere ad un uomo di Montemiletto due dosi di cocaina in cambio di denaro. La successiva perquisizione nella sua abitazione ha permesso ai carabinieri di rinvenire anche 6 grammi di hashish, un bilancino di precisione ed altro materiale utile per il confezionamento delle dosi, il tutto sottoposto a sequestro insieme alla somma complessiva di 410 euro, probabile provento dell’illecita attività di spaccio. Su disposizione della Procura di Avellino, per il 30enne è scattato l’arresto. L’acquirente è stato invece segnalato alla Prefettura. Entrambi sono stati sanzionati per violazione delle norme anti Covid

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Da Nocera all'Irpinia per spacciare: beccato dai carabinieri

SalernoToday è in caricamento