menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Spari contro la casa del figlio dell'ex boss: indagini a tutto campo

Sul posto sono giunti gli agenti della Polizia di Stato che, attraverso il reparto scientifica, hanno effettuato i rilievi di rito avviando tutti gli accertamenti del caso

Indagini in corso, a Nocera Inferiore, dove sono stati sparati cinque colpi di pistola contro l’abitazione di un pregiudicato. Si tratta di un ragazzo di 29 anni, A.P. le sue iniziali, figlio dell'ex boss Antonio Pignataro, esponente negli anni 80 della Nuova Famiglia a Nocera Inferiore. Il ragazzo è sottoposto alla misura cautelare degli arresti domiciliari e residente in traversa Borsellino, nel quartiere di Piedimonte

Il sopralluogo 

Sul posto sono giunti gli agenti della Polizia di Stato che, attraverso il reparto scientifica, hanno effettuato i rilievi di rito avviando tutti gli accertamenti del caso. Si punta a rinvenire elementi utili che possano consentire di risalire all’autore e al movente del gesto. Al momento non si esclude alcuna pista. Dell’accaduto è stata informata la locale Procura. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

SalernoToday è in caricamento