rotate-mobile
Mercoledì, 25 Maggio 2022
Cronaca Nocera Inferiore

Usura e racket, anche a Nocera Inferiore arriva il tir della legalità

Nella giornata di oggi, in piazza Diaz, davanti al municipio, stazionerà il tir allestito per sensibilizzare e informare i cittadini sui gravi problemi di usura e racket e mettere a disposizione, per chi è vittima degli aguzzini, gli strumenti utili alla prevenzione e al contrasto. Ci sarà anche l’assessore regionale alla Sicurezza e Legalità, Mario Morcone

Anche a Nocera Inferiore, visti gli ultimi avvenimenti di cronaca, farà tappa il tir della legalità, la campagna organizzata dalla Regione Campania. Nella giornata di oggi, in piazza Diaz, davanti al municipio, stazionerà il tir allestito per sensibilizzare e informare i cittadini sui gravi problemi di usura e racket e mettere a disposizione, per chi è vittima degli aguzzini, gli strumenti utili alla prevenzione e al contrasto. Ci sarà anche l’assessore regionale alla Sicurezza e Legalità, Mario Morcone.

L'iniziativa

La criminalità organizzata incassa, in Campania, dall’estorsione e dalle attività di strozzinaggio, intorno ai due miliardi all’anno. Sono circa 300, tra grandi, medie imprese e piccole attività commerciali, quelle colpite da questo cancro. Sono circa 80 le denunce per usura e 1100 per tangenti registrate annualmente. «Paura, talvolta vergogna, iter burocratici lunghi – dice l’assessore Morcone – tra le ragioni, nell’assordante silenzio generale, di punti critici irrisolti intorno a questi preoccupanti fenomeni. La Regione Campania, con la rete delle associazioni antiracket e le fondazioni antiusura, attraverso questo road show di incontri e ascolto, si impegna a svegliare le coscienze e conferma il costante impegno nella lotta alla camorra». La campagna della legalità si muoverà sino al prossimo 5 maggio in diversi Comuni della Città metropolitana di Napoli e in altre località delle province di Avellino, Benevento, Caserta e Salerno.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Usura e racket, anche a Nocera Inferiore arriva il tir della legalità

SalernoToday è in caricamento