Cronaca

Corso per unità cinofile a Nocera, terminati gli esami per l'abilitazione

Dopo un periodo dedicato ad un educazione di base del cane, sono circa 30 le ore mensili che i volontari con i propri cani dedicano all’esercitazione per essere pronti e efficienti in casi di emergenza

Si sono conclusi nei giorni scorsi gli esami teorici e pratici per l’abilitazione all’operatività delle unità cinofile della delegazione campana della Federazione italiana di ricerca e soccorso. “Una realtà giovane presente sul territorio Campano”- ha detto il responsabile della delegazione Fiorenzo Francesco Furgiuele – “composto da volontari di età diverse con cani salvati da canili. Dopo un periodo dedicato ad un educazione di base del cane, sono circa 30 le ore mensili che i volontari con i propri cani dedicano all’esercitazione per essere pronti e efficienti in casi di emergenza”.

Le unità cinofile

“Le unità cinofile che sono attive in Campania fino a questo momento sono sette di cui due appartenenti alla protezione civile Noi con Voi di Nocera Inferiore e altre in fase di preparazione, ma cerchiamo altri volontari”. Il responsabile della delegazione, oltre che istruttore federale per cane di ricerche e soccorso in macerie e superficie, presidente dell’associazione cinofila “a tutta zampa” con 3 sedi in provincia di Salerno (Cava de’ Tirreni, Salerno e Nocera Superiore) si avvale della collaborazione della protezione civile Noi con Voi di Nocera Inferiore, attraverso la figura del coordinatore Raffaele Califano e del responsabile Valerio Molinaro.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Corso per unità cinofile a Nocera, terminati gli esami per l'abilitazione

SalernoToday è in caricamento